Gary Goldman e Lastrego e Testa

GARY GOLDMAN

Nato a Oakland e cresciuto a Watsonville, in California, Gary Goldman si è laureato con lode in Disegno artistico e Storia dell’arte presso l’Università delle Hawaii nel 1971. Inizia subito la sua carriera nell’animazione entrando a far parte della Walt Disney Productions. Il suo primo incarico è affianco al leggendario animatore Disney Frank Thomas nel film Robin Hood (1973).

Nel 1974 incontra Don Bluth, con cui lavora come animatore nei film Tigro e Winny Puh e Le avventure di Bianca e Bernie (1977). E come co-regista in Elliott, il drago invisibile (1977). Tra i due nasce un’amicizia istantanea, basata sul desiderio condiviso di ripristinare l’eredità dell’animazione classica nei film animati di oggi, amicizia che si è trasformata in una partnership creativa che è dura da oltre 40 anni. Uniti dallo stesso obiettivo di ripristinare le tecniche perdute di animazione classica, Goldman e Bluth si dimettono dalla Walt Disney Productions e fondano, nel 1979, insieme all’animatore John Pomeroy il loro studio di animazione indipendente, la Don Bluth Productions Inc. Da quel momento “la squadra” produce diversi lungometraggi, a partire da Brisby e il segreto di Nimh (1982), che vince il Saturn Award come miglior film d’animazione della fantascienza e dell’orrore e poi Fievel sbarca in America (1986), che inaugura una nuova era di successo per l’intera categoria, diventando il film d’animazione di maggior successo del suo tempo. Il loro terzo lungometraggio, completamente prodotto e realizzato in Irlanda, è Alla ricerca della valle incantata. Nel 1994, tornato negli states, Gary condivide la leadership creativa della Fox Animation con Don Bluth, con cui produce e realizza il pluripremiato Anastasia (1997) che gli vale tre nomination ed un Oscar e a cui seguiranno Bartok il magnifico (1999), e il film d’animazione fantascientifico Titan AE (2000). Goldman è stato inoltre il produttore e creatore, con Don Bluth, dei videogiochi animati sulaser disc, Dragon’s Lair (1983), Space Ace (1983) e Dragon’s Lair II: Timewarp (1991). “Dragon’s Lair” ha ricevuto il premio Inkpot per il “Primo gioco interattivo con dischi laser disc” e un premio Arkie per il “miglior audio / video Arcade”.

LASTREGO E TESTA

Làstrego & Testa Multimedia: uno studio di animazione indipendente specializzato in serie televisive rivolte ai bambini, le cui radici risalgono ai primi anni del 1970, quando i fondatori Cristina Làstrego e Francesco Testa hanno iniziato a lavorare nel mondo dell’editoria per l’infanzia. Come autori, hanno collaborato con case editrici come Einaudi, Zanichelli, Mondadori, Fatatrac, Gallucci, Carthusia, E.Elle, Gallimard, Grasset et Fasquelle, Simon & Schuster, Nord Süd, Benziger, Velber, Carlsen, Altea, Juventud, Ravensburger, Henan Science &Technology Press, Beijing Yangliu Classic Culture e CCPPG. Più di 200 loro libri sono stati pubblicati con traduzioni in 18 lingue. Ai libri è stata poi affiancata la produzione di animazioni (più di 280 puntate) usando la tecnica del cut out digitale, con cui si ottengono immagini simili a quelle delle illustrazioni dei libri. Le animazioni, attente alla qualità visiva e al contenuto pedagogico, mirano a stimolare lo sviluppo della creatività infantile e puntano ai valori della cooperazione e della solidarietà. Esse sono basate su disegni di Cristina Làstrego e sceneggiature di Francesco Testa, cinquant’anni di sodalizio nella vita e nell’arte. Una tecnica rubata a due grandi Maestri, Giulio Gianini e Emanuele Luzzati, da cui hanno imparato che l’importanza non è mai nella forma ma nel sogno e in ciò che si vuole comunicare. Una vera storia Italiana, dai colori fiabeschi. Uno studio di animazione che non ha mai badato né alle mode né al mercato ma ha sempre cercato di interpretare le esigenze dei bambini e della loro fantasia.

Pulcinella Awards
Cartoons on the Bay è un evento
promosso da Rai e organizzato da Rai Com